Sesto bilancio di salute: 18 mesi / 2 anni

  • sviluppo fisico (il bambino medio guadagna 2,5 Kg circa e 12 cm);
  • sviluppo neurologico (è in grado di correre, esamina ogni cosa che è a portatadi anno, è in grado di fare scarabocchi spontanei e imitare linee verticali);
  • curiosità : la scoperta del mondo (sostanze velenose, farmaci e ogni altra sostanza chimica deve essere tenuta in posti inaccessibili per il bambino);
  • sviluppo cognitivo: senso del sé separato da altre persone;
  • linguaggio: 15 parole circa verso i 18 mesi;
  • sviluppo psicosociale: il comportamento imitativo si estende a persone diverse dalla madre, il gioco è in genere solitario;
  • stereo test;
  • CHAT (check list for autism in toddlers), è un test di screening che viene somministrato a 18 mesi per    verificare la presenza di autismo;
  • colloquio con i genitori:

  • i “no” che fanno crescere;
  • scatti d’ira, rabbia e   accettazione delle frustrazioni;
  • comportamento e      disciplina;
  • controllo degli sfinteri;
  • socializzazione (morsi, calci e rapporti con gli altri);
  • alimentazione (se mangia da solo, se mastica bene, limitare i succhi e le bevande zuccherate, non abituare il bambino a mangiare fuori pasto, offrire opportunità di scelta: vuoi l’arancia o la mela….);
  • pulizia dentaria;
  • situazione familiare nel suo complesso;
  • incoraggiare l’indipendenza;
  • rapporto con la TV.

 

 

Alcuni Approfondimenti:www.pediatria.it (il pediatra risponde su molteplici temi) – www.allergia.it (continui aggiornamenti sull’allergia) – www.albanese.it (nella ricerca per  nome digitare “intolleranze alimentari”) – www.autismoitalia.org (associazione Italia sull’autismo) – www.autism.org (associazione famiglie sull’autismo e centro studi: redazione in inglese) – www.autismoperchè.it (sito ufficiale dei genitori che hanno bambini  autistici)

Angelo Vigliotti
Scritto da Angelo Vigliotti